La DOMANDA SCOMODA che devi farti Dopo i Servizi di Striscia la Notizia + i 4 VACCINI OBBLIGATORI Contro i Contratti “da Cappio al Collo” che ti propongono in Salone

Anche questa volta Striscia la Notizia è riuscita ad alzare un polverone nel settore dei Parrucchieri con i suoi 2 servizi sull’ossigenoterapia.

Se ti li sei persi, io correrei subito a vederli, si tratta di servizi che anche le tue clienti hanno guardato e che sono sulla bocca di tutti! Clicca qui per rivederli

Detto questo, io dopo averli visti mi sono convinto ancor di più di ciò che penso da anni del nostro settore.

 

Ho quindi riflettuto su cosa dovrebbe imparare un Parrucchiere da questo ennesimo caso raccontato da Striscia la Notizia. Ne è uscita una DOMANDA SCOMODA ma anche 4 CONSIGLI PRATICI per evitare CONTRATTI “da cappio al collo”.

🔴 NB: L’obiettivo di questo articolo NON E’ di parlare male dell’azienda coinvolta né delle aziende che propongono la macchina dell’ossigenoterapia. Quindi qualsiasi commento a questo articolo che riguardi nomi di aziende verrà cancellato.

Perché avere un Programma Gestionale in Salone senza una STRATEGIA COMMERCIALE è come costruire la TUA CASA con il “FAI DA TE”

Siamo nel 2018, ma ancora oggi ci troviamo a parlare con i tuoi colleghi del RUOLO del programma gestionale in salone.

Un paio di settimane fa una tua collega ci ha chiesto “Ma quello che dite di fare voi di Taglio Manageriale lo fa da solo anche il gestionale?”

Facciamo un pò di chiarezza.

☑️ Prima cosa:

IL PROGRAMMA GESTIONALE è INDISPENSABILE per il Salone?

TUTTO quello che il Parrucchiere NON DICE perchè “Tanto la cliente lo sa” ovvero come farti lo sgambetto da sola.

Oggi vi racconto la mia esperienza alla LAVASECCO in cui vado sempre e perché può tornare utile anche al Salone.

Porto minimo 5 camice da uomo a settimana a stirare e/o lavare ed ogni volta, quando trovano una mia camicia da donna, mi chiedono: “QUESTA è da donna”?

Io rispondo sì, ahimè, perché ho capito che la camicia da donna costa di più.

Questa cosa mi ha sempre dato fastidio, nella mia mente camicia è camicia e allora perchè me la fai pagare di più⁉️

Eppure pago di più anche se non capisco.

Le 5 tecniche a Costo Zero per Trasformare il tuo Salone in un Hotel a 4 stelle senza buttar giù muri o inventarti specializzazioni fantasiose che la tua cliente NON capisce

Devi sapere che quando io e Guido andiamo in giro siamo a metà tra “bambini con il naso all’insù” e “cani da tartufo”.

Ogni esperienza che noi 2 viviamo come “consumatori” ci porta a riflettere a come trasferire le cose buone che troviamo nel nostro settore.

 

➡️ Perché “fare marketing” significa creare “esperienze positive di acquisto e consumo”.

Ma non a parole, con i FATTI.

Perché Chi ti Chiede Soldi per CONSULENZE marketing VIA WHATSAPP Senza Conoscere il Tuo Salone ti sta Vendendo Medicine Scadute che Intossicheranno il Tuo Salone

In queste ultime settimane stanno arrivando su Facebook parecchi messaggi che ci chiedono se per far parte del gruppo Facebook “La Stanza Segreta del Parrucchiere” bisogna pagare.

 

Io e Veronica non capivamo perché così tanti parrucchieri ci chiedessero tutti la stessa cosa, che a noi suonava davvero strana.

 

Perché mai avremmo dovuto far pagare per far parte di un gruppo Facebook? Perché tutta questa paura?

Come Fidelizzare le Tue Clienti con 1 solo Messaggio evitando di Stressarle con Richieste Continue di Acquisto

L’altro giorno ero a Bologna per lavoro e durante la sera ho usato il wifi dell’hotel.

 

Come sempre per usufruire del servizio ti devi registrare lasciando i tuoi dati per motivi di sicurezza.
Fin qui tutto normale, lo faccio sempre in tutti gli hotel che frequento.

 

Ma la chicca è arrivata qualche ora dopo.
Mi arriva infatti un’email dall’hotel che mi chiede se stesse andando tutto bene e se la mia permanenza fosse di mio gradimento.

PERCHE’ è fondamentale per il tuo Salone avere clienti SODDISFATTE non solo contente

Succede che poco tempo fa, nella Stanza Segreta del Parrucchiere, il nostro Gruppo Chiuso su Facebook dove approfondiamo molti argomenti di marketing legati al salone ( se non sei ancora dentro la stanza CLICCA QUI) leggo un commento triste di un tuo collega. Il commento dice: “ormai noi parrucchieri siamo tutti uguali”. Ci ripenso mentre…

Come Trasformare l’Agenda Appuntamenti che hai in cassa in una Segretaria a Costo Zero ma sempre Pronta a ricordarti Cosa Fare per il tuo Marketing in Salone

Se mi segui da un po’ di tempo, forse anche tu hai iniziato a passare qualche notte insonne. Il solo pensiero di QUANTE COSE CI SONO DA FARE per migliorare il marketing del tuo salone e potenziare le tue Strategie Commerciali riempiono la tua testa e la martellano di dubbi rubandoti ore preziose di sonno Ti posso capire.…

Come Aumentare di 6 euro le Tue Ricevute Trasformando la Cassa del salone da pezzo di Arredamento in Macchina di Fatturato

Nel 2005, dopo aver lasciato il lavoro nelle risorse umane sono entrato in Lidl come ispettore di zona.
Il mio lavoro consisteva nel tenere sotto controllo 6-7 punti vendita dal punto di vista commerciale e del rispetto di tutte le normative.

 

Se c’è una cosa che ricordo di quel lavoro, è quanto la Direzione di Lidl insistesse sull’esposizione ordinata e piacevole della “ZONA CASSE”.
Guai infatti se non erano sempre in ordine e belle cariche di prodotti (cioccolatini, caramelle, accendini, pile, …).

 

Oggi, se frequenti un Leroy Merlin o un Mediaworld (io vado a quelli di Verona), avrai sicuramente notato come la zona casse si stia EVOLVENDO molto velocemente.

Perché pensare alle Promozioni di S. Valentino il 31 gennaio è troppo tardi + 1 Idea per vendere la tua piega a prezzo più alto sfruttando il mese dell’amore

Forse anche tu come me ti sei resa conto che il mese di gennaio è letteralmente volato via e ci siamo ritrovati a febbraio con il sapore del panettone ancora in bocca!

Sono passati già i primi 31 giorni dell’anno e di botto siamo nel mese del Carnevale e della festa di San Valentino. Di colpo ti sei accorta che tra le tante cose da fare dovresti pensare anche a come SOSTENERE IL FATTURATO del salone con qualche iniziativa commerciale.

È successa la stessa cosa a parecchi tuoi colleghi con cui ho parlato e che si sono trovati al 31 gennaio a pensare a COME SFRUTTARE SAN VALENTINO per vendere più prodotti e più servizi.