PERCHE’ è fondamentale per il tuo Salone avere clienti SODDISFATTE non solo contente

Succede che poco tempo fa, nella Stanza Segreta del Parrucchiere, il nostro Gruppo Chiuso su Facebook dove approfondiamo molti argomenti di marketing legati al salone ( se non sei ancora dentro la stanza CLICCA QUI) leggo un commento triste di un tuo collega. Il commento dice: “ormai noi parrucchieri siamo tutti uguali”. Ci ripenso mentre…

Perché pensare alle Promozioni di S. Valentino il 31 gennaio è troppo tardi + 1 Idea per vendere la tua piega a prezzo più alto sfruttando il mese dell’amore

Forse anche tu come me ti sei resa conto che il mese di gennaio è letteralmente volato via e ci siamo ritrovati a febbraio con il sapore del panettone ancora in bocca!

Sono passati già i primi 31 giorni dell’anno e di botto siamo nel mese del Carnevale e della festa di San Valentino. Di colpo ti sei accorta che tra le tante cose da fare dovresti pensare anche a come SOSTENERE IL FATTURATO del salone con qualche iniziativa commerciale.

È successa la stessa cosa a parecchi tuoi colleghi con cui ho parlato e che si sono trovati al 31 gennaio a pensare a COME SFRUTTARE SAN VALENTINO per vendere più prodotti e più servizi.

Come riconquistare “a costo zero” clienti che credevi di aver perso + Bonus “Le parole da usare nei 3 SMS di riattivazione”

“A me i clienti che vanno via non mi interessano”   Questa è la FRASE SHOCK  che qualche mese fa ho sentito pronunciare in un salone da una titolare. Al di là della schiettezza usata quello che più mi spaventa è la cecità imprenditoriale e commerciale della titolare. Incontro continuamente titolari di salone che ci chiedono come…

Perchè Facebook non è la pozione magica che farà guarire il tuo salone e lievitare i tuoi guadagni.

Uno degli errori principali che si compiono quando si decide di investire nel marketing del proprio salone è di concentrarsi sullo “strumento” e non sulla “strategia”.

Vado con ordine e prima di di continuare apriamo il vocabolario e diamo qualche definizione per essere più chiari.

Per strumento di marketing si intende ad esempio la pubblicità su riviste di settore, la pubblicità su facebook e i relativi post che puoi pubblicare sulla tua pagina, un evento che organizzi in salone o che sponsorizzi in un locale, un card di fidelizzazione della cliente, uno spot radio, un volantino che distribuisci in salone o una newsletter periodica.

Piccoli obiettivi che danno soddisfazione

Quando partecipi ad un corso di formazione solitamente sei carico a 1000 per 1 settimana, continuano a ronzarti in testa nuovi concetti, nuove idee e sei sicura che tutto cambierà velocemente.

Spesso si commette l’errore di voler fare tutto subito senza sedersi e ragionare su una lista oggettiva di priorità. Perchè c’è sempre qualcosa di più urgente, non è vero che è tutto allo stesso livello.

Mi fa piacere condividere con te l’esperienza di Andrea (è un nome di fantasia per mantenere la sua privacy) che aveva fatto questa scelta: lui voleva occuparsi solo della parte stilistica e i numeri li aveva lasciati al commercialista. Faceva corsi sulle ultime tendenze moda, sui nuovi tagli e i colori moda, lui voleva vendere solo bellezza, non aveva voglia di perdere tempo con tutte le rotture dei numeri.

-35 giorni lavorativi a Natale

Si lo so, a Natale mancano 50 giorni, ma i giorni lavorativi a tua disposizione per aumentare le vendite sono solo 35.

La parola d’ordine è organizzazione e non improvvisazione.

La vendita va preparata se vuoi ottenere risultati reali ecco perchè vorrei che tu prendessi in considerazione anche questo consiglio: “facilita la scelta alla cliente”.

Comprare è bello, ma condensare regali e piccoli pensierini in 10 giorni può diventare uno stress. Inoltre ti sarai chiesta quali regali proporre?piacereanno alla mia cliente? su quali criteri basarsi?

In linea generale puoi prendere in considerazione questi 3 spunti:

Ecco le prime 2 strategie per aumentare le vendite in Salone a Natale 2016

Anche quest’anno novembre è arrivato e se ti preoccupi, come tutti gli anni, che il fatturato sarà misero perchè le tue clienti aspettano dicembre per spendere in salone leggi subito quello che ho da dirti. In questo articolo infatti ti scrivo perchè il Natale è la tua più grande opportunità di incasso e si presenta una sola volta all’anno.

Non puoi permetterti di affrontarla senza un’attenta e precisa pianificazione degna di uno svizzero. Ti spiego perchè. L’errore di fondo è pensare che le clienti inizino ad acquistare i regali di Natale dopo il 15 dicembre. Il primo comandamento è “gioca d’anticipo”.

Devi conoscere le regole del gioco per non essere escluso dalla festa ed accontentarti delle briciole che lasceranno i tuoi colleghi che invece a Natale hanno venduto molto.

Ecco qui le prime 2 strategie per te.

Il Tom Tom del salone sei tu.Fattene una ragione!

La risposta più gettonata quando parlo ad un parrucchiere di numeri è la seguente: “di questo se ne occupa il commercialista”. Se sapessi, rispondo io, quanto importanti sono i numeri per gestire il salone forse te ne occuperesti di più. L’esempio che faccio più spesso è quello della costruzione di una casa.

“Per costruire una casa ci vuole l’impresa edile, il pavimentista, l’arredatore, l’elettricista ecc…ma se tu, non hai l’idea chiara di come vuoi che venga fuori questa casa, quanto puoi spendere, dove vuoi investire e come vuoi che sia tra 10 anni; ecco, hai sprecato l’occasione di creare la casa dei tuoi sogni”.

Tradotto: certamente il lavoro del commercialista è fondamentale come braccio operativo e tecnico perché ti aiuta a districarti nel mondo dei numeri. Ma la strategia e la direzione la devi disegnare tu!